Skip to content Skip to main navigation Skip to search
Raddrizzatura ad induzione

Raddrizzamento

Le nostre soluzioni per ponti e paratie che riscaldo tempo vengono applicate nell’industria navale (raddrizzamento del ponte), nell’industria delle costruzioni (raddrizzamento dei ponti) e in quella dei treni/automezzi (produzione e riparazione delle locomotive, veicoli per materiale rollabile e pesante).
Close

Che cos’è il raddrizzamento a induzione?

Il raddrizzamento a induzione utilizza una bobina per generare calore localizzato in zone di riscaldo predefinite. Nel momento in cui queste zone si raffreddano, si contraggono “spingendo” il metallo in una posizione più piatta. 

 

Quali sono i vantaggi?

Il raddrizzamento a induzione è estremamente veloce. Quando si raddrizzano i ponti e le paratie i nostri clienti spesso ci confermano una riduzione di tempo per tale operazione del 50% rispetto ai metodi tradizionali. Senza l’induzione il raddrizzamento su navi grandi può facilmente richiedere decine di migliaia di ore uomo. La precisione dell’induzione inoltre accellera la produttività. Ad esempio quando si raddrizza il telaio di un autocarro, non è necessario togliere i componenti sensibili al calore. L’induzione è così precisa da non avere alcun influsso sui materiali vicini.  

 

Dove viene applicato?

Il riscaldo a induzione viene ampiamente utilizzato per il raddrizzamento di ponti e paratie. Nell’industria delle costruzioni viene applicato per raddrizzare le travi. Il raddrizzamento a induzione viene sempre più utilizzato nella costruzione e riparazione di locomotive, nei veicoli adibiti al trasporto di materiali di rollaggio e materiali pesanti.

PER SAPERNE DI PIÙ

Raddrizzatura ad induzione
Raddrizzatura ad induzione

La raddrizzatura di strutture saldate è un’area chiave dell’attività di EFD Induction sin dai primi anni ’80.  

Download