Skip to content Skip to main navigation Skip to search
Calettamento a induzione

Calettamento a induzione

I nostri sistemi vengono utilizzati nell’industria automobilistica per calettare i cambi e gli anelli. Vengono anche utilizzati per riparare aerei, treni e autocarri.
Close

 I nostri sistemi mobili vengono utilizzati per calettare serbatoi sulle piattaforme offshore e vengono usati sempre più frequentemente per allentare dadi e bulloni giganti delle turbine nelle stazioni elettriche.

 

Cos’è il calettamento a caldo

Generalmente i metalli tendono ad espandersi dopo l’applicazione di calore e si contraggono quando si raffreddano. Questa risposta dimensionale agli sbalzi di temperatura si chiama espansione termica. Il calettamento a induzione è l’operazione in cui utilizziamo questo effetto per inserire o togliere le parti. Un componente di metallo viene riscaldato ad una temperatura tra i 150 °C e i 300 °C. Ciò porta all’espansione e permette quindi l’inserzione o la rimozione di un altro componente.

Quando ad esempio si devono unire dei segmenti di tubatura, un segmento viene riscaldato fino a che il diametro si espande sufficientemente per essere inserito nell’altro segmento. Quanto le parti unite tornano alla temperatura normale, il punto di congiunzione è teso e stabile - “calettato”. Allo stesso modo l’espansione termica può essere utilizzata per allentare la giuntura prima dello smontaggio.

 

Quali sono i vantaggi?

Controllo del processo, consistenza, accuratezza e velocità sono i vantaggi principali della calettatura a induzione.

L’emissione del calore a induzione è molto precisa. Dato che il calore viene generato all’interno del componente, si riscalda solo la parte che si desidera riscaldare e non l’atmosfera attorno ad esso. Oltre a diminuire il rischio di avere una forma ovale, questo tipo di energia è efficiente. Inoltre, dato che l’induzione produce un tipo di calore estremamente uniforme, spesso si necessità molto meno calore per l’operazione. Il controllo della temperatura è accurato con il controllo preciso dei tempi di messa a punto e di mantenimento della temperatura.

Diversamente dai metodi di riscaldo tradizionali, l’induzione non ha bisogno di fiamma viva. Ciò permette di utilizzare il calettamento a induzione in una vasta gamma di applicazioni in ambienti instabili, in modo particolare nelle applicazioni petrolchimiche.

 

Dove viene applicata?

Un vasta gamma di indutrie e di applicazioni possono ricavare benefici dal calettamento a induzione. I nostri sistemi vengono utilizzati nell’industria automobilistica per calettare i cambi, i cuscinetti e gli anelli. Vengono inoltre utilizzati nell’industria meccanica come anche per le operazioni di manutenzione su aeroplani e treni. I nostri sistemi mobili vengono utilizzati per operazioni di calettamento su navi e su piattaforme offshore. Vengono inoltre usati sempre più frequentemente per allentare dadi e bulloni giganti delle turbine come anche i cusicnetti e gli alberi nei generatori eolici.