Chi siamoLavora con noiSitemapPrint page • Choose language:

Saldatura ad induzione

EFD Induction offre una gamma completa di sistemi di saldatura allo stato solido dotati di induttori tradizionali e/o teste di contatto. Le nostre soluzioni di saldatura sono utilizzate principalmente nell’industria della produzione di tubi e condotti.

 

Le nostre saldatrici hanno robusti transistor IGBT indipendenti in configurazione Full-Bridge (a ponte intero). Questi transistor sono virtualmente a prova di cortocircuito per ottimizzare l’affidabilità e l’operatività dei sistemi.

 

La produzione aumenta anche grazie all’adattamento elettronico continuo del carico, che assicura il funzionamento a pieno regime con tubi di qualsiasi grandezza (diam. est. 3/8”-26”/10 mm-600 mm), garantendo la massima velocità di saldatura per ogni diametro.

 

Si riducono anche i consumi energetici. Il rendimento dall’ingresso al raddrizzatore, all’uscita in corrispondenza della bobina è di almeno l’85-87%. L’impiego di raddrizzatori a diodi determina un fattore di potenza elevato e costante (0,95) a tutti i livelli di potenza , eliminando la necessità di installare costosi condensatori per la compensazione della potenza reattiva.

Weldac

Saldatrici a stato solido ad alta potenza

 

Weldac di EFD Induction è una famiglia di saldatrici a stato solido ad alta potenza basata su inverter a transistor IGBT robusti e affidabili. I prodotti Weldac sono sistemi completi: convertitore di frequenza, unità di accoppiamento e compensazione, busbar, sistema di controllo esterno e collegamento bobine.

 

I sistemi Weldac sono disponibili in due configurazioni base: ad armadio singolo per saldatrici fino a 600 kW; con doppio armadio per saldatrici fino a 2000 kW. I prodotti Weldac sono ideali per saldare acciaio inox, alluminio, acciaio a basso tenore di carbonio e acciaio ad alta resistenza.

 

Grazie a un design modulare con inverter a IGBT indipendenti, i sistemi Weldac sono compatti e poco ingombranti; l’integrazione nelle linee di produzione e con i macchinari già installati avviene senza problemi. I sistemi Weldac possono essere dotati di bobine di induzione o teste di saldatura per contatto.

Induction welding

Saldatura per tubi e condutture

Il riscaldo ad induzione è una soluzione ottimale per saldare acciaio inox, alluminio, acciaio a basso tenore di carbonio e ad alta resistenza.

 

Si possono lavorare tubi di tutte le dimensioni, con diametri esterni da 3/8”-26”/10 mm–660 mm, grazie al fatto che EFD Induction è l’unica azienda nel mondo in grado di fornire potenze fino a 2 MW.

 

La nostra gamma di saldatrici a stato solido “Weldac” propone modelli in due configurazioni base: ad armadio singolo per apparecchi a bassa potenza e a doppio armadio per apparecchi ad alta potenza. Il design modulare con inverter a IGBT in configurazione Full-Bridge (a ponte intero) garantisce dimensioni compatte ed un minimo ingombro; semplicissima è anche l’integrazione nelle linee di produzione già esistenti. Le saldatrici Weldac possono essere dotate di bobine di induzione e/o teste di contatto.

Inglese - Weldac, High-output solid-state welders
Inglese - Seam normalizing
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 200
Inglese - Weldac 200
Inglese - Weldac 250
Inglese - Weldac 300
Inglese - Weldac 150
Inglese - Weldac 400
Inglese - Weldac 500
Inglese - Weldac 600
Inglese - Weldac 800
Inglese - Weldac 1000
Inglese - Weldac 1200
Inglese - Weldac 1500
Inglese - Weldac 1800
Inglese - Weldac 2000