Chi siamoLavora con noiSitemapPrint page • Choose language:
Fusione per il settore metallurgico e le fonderie

Fusione per il settore metallurgico e le fonderie

Nel corso degli anni abbiamo messo a punto un’ampia gamma di forni a induzione per le applicazioni di fusione. Attualmente offriamo cinque diversi tipi di forni fusori adatti all’impiego con numerosi materiali, come alluminio, rame, oro, ferro, platino, argento e acciaio:

 

  • Forni oscillanti su asse singolo FIB – per la fusione di materiali ferrosi e non ferrosi (rame e leghe di alluminio)
  • Forni oscillanti su due assi DAB – colatura diretta in stampi su linee automatizzate e nelle fusioni a cera persa
  • Forni fusori FIM con bobina mobile – ideale per fondere rame, oro, bronzo e leghe di alluminio
  • Forni fusori ribaltabili FAR – perfetti per fusioni e colate di precisione, e per le fusioni a cera persa

 

Forni fusori da laboratorio LAB – fusione/raffinazione di metalli preziosi, fusioni artistiche e a cera persa, fusioni rapide di superleghe, produzione di getti per l’analisi spettrometrica, fusione di leghe dentali/medicali, fusione di materiali nuclea